Unico alleato del Movimento: i Cittadini !!

16558615_1227488620692750_540499682_n
Il meetup Deruta 5 Stelle, condividendo la linee guida del Movimento 5 Stelle, NON FA ALLEANZE ELETTORALI ma è interessata a sviluppare, promuovere e realizzare progetti condivisi per il futuro del Comune di Deruta. Disponibili sempre ad un confronto proficuo con tutte le forze politiche, associazioni e movimenti del territorio ma non ad alleanze elettorali  trasversali.
“Il MoVimento 5 Stelle non fa alleanze elettorali con partiti o liste, quindi per natura non può entrare in una lista con partitini in via di estinzione o camuffati da liste civiche. Il M5S fa accordi con i cittadini che vivono quotidianamente il territorio. Chi, pur occupando un posto nelle istituzioni in quanto eletto con il M5S, cambia idea e afferma che “l’unica strada” sia “una grande lista civica trasversale” e si adopera per raggiungere questo obbiettivo è libero di farlo, di assumersene le responsabilità e di lasciare il suo posto a chi intende portare avanti il programma del M5S.”
Deruta 5 Stelle si propone come canale attraverso il quale cittadini consapevoli mettono in rete le proprie energie, le proprie intelligenze, le proprie esperienze, culture, idee, proposte. Nel MoVimento 5 Stelle non si entra, nel M5S ci sei già dentro nel momento in cui decidi di non delegare più ai dirigenti dei partiti le scelte strategiche e amministrative. Chiunque voglia dare il suo contributo dovrebbe come prima cosa informarsi e capire quali sono gli assiomi che stanno alla base del MoVimento stesso.

Deruta 5 Stelle festeggia !!!

#Deruta5Stelle FESTEGGIA !!
CI SIAMO CONQUISTATI LA SODDISFAZIONE di vedere prossimamente realizzata un’area cani dove i nostri amici a 4 zampe potranno correre e giocare in totale sicurezza.
schermata-2016-12-23-alle-23-04-02
 Il vicesindaco Battistelli ha comunicato che la giunta, nel consiglio comunale del 22 dicembre,  ha destinato il prato fra via della Tecnica e via dell’Artigianato, ad area di sgambamento.
Le aspettative dei CITTADINI trasformate in PROPOSTA dal meetup Deruta5Stelle sono state condivise dall’Amministrazione Comunale che ringraziamo.
 Grazie Chiara.
Un bel regalo di Natale che arricchisce la nostra comunità.

ANNULLAMENTO TARSU ANNO 2010 – FAC SIMILE PER DOMANDA DI RIESAME

ANNULLAMENTO TARSU ANNO 2010
FAC SIMILE PER DOMANDA DI RIESAME

Il nostro gruppo Deruta 5 Stelle mette a disposizione di tutti un modello di domanda di riesame in autotutela per l’annullamento delle somme richieste per l’anno 2010 per chi era già proprietario e/o possessore della particella catastale al 1 gennaio 2010, poiché sono ormai passati i 5 anni e quindi sono decaduti i termini entro cui potevano essere chieste eventuali somme non pagate, così come previsto dalle modalità di ricorso.

Nel caso non vi siano altre contestazioni e/o irregolarità, ciò sarà sufficiente a far decurtare dall’accertamento il dovuto per l’anno 2010. Se l’Amministrazione Comunale non produrrà il riesame entro i 60 giorni dalla notifica dell’atto, si potrà procedere in autonomia al ricalcolo del dovuto per gli anni 2011 e 2012 onde evitare di perdere i benefici di abbattimento delle sanzioni.

Purtroppo per coloro che invece hanno avuto possesso e/o proprietà nel corso dell’anno 2010, per chi rileva una valutazione od un conteggio errato dei metri quadri e/o notifiche errate a proprietari precedenti e/o deceduti per gli anni 2011 e 2012, dovrà intraprendere una azione individuale in quanto ogni particella catastale va valutata singolarmente.

La domanda di riesame deve essere spedita per raccomandata entro 30 giorni dalla data di notifica, ovvero dalla data di ricezione dell’accertamento. Molti accertamenti portano la data del 19 ottobre ma sono stati ricevuti intorno al 10 novembre. In questo caso la raccomandata deve essere inviata entro il 10 dicembre.

Ricordiamo che i termini per avere la riduzione del 75% sulle sanzioni scadono invece a 60 giorni dalla notifica. L’importo dovuto per le sanzioni non è irrilevante, poiché si tratta di una maggiorazione pari al 50% delle tasse non pagate, ovvero: se si devono 100 euro, ne pagherete 150 con le sanzioni (piu’ gli interessi, piu’ le addizionali). Se questa somma verrà pagata entro i 60 giorni, viene ridotta ad euro 112.50.

Si può fare richiesta al Comune di pagamento rateale di quanto dovuto.

Di seguito copia/jpg della domanda di riesame, a disposizione il file

15232282_1160161647425448_5090073040370252500_n